Configurazione gateway UMTS Portech - voispeed.com

Configurazione gateway UMTS Portech

Il gateway MV-370 di Portech nella versione 3G supporta schede SIM del formato standard per le reti UTMS: in caso di mini SIM occorrerà dotarsi di un adattatore fornito dall’operatore stesso o reperibile nei tradizionali negozi di telefonia cellulare. La SIM va inserita nell’alloggiamento dedicato aprendo lo sportello posteriore.

Accesso alla configurazione via Web

L’apparato viene dalla fabbrica con l’indirizzo IP statico impostato su 192.168.0.100. E’ dunque possibile collegarsi con un browser a questo indirizzo. Se l’indirizzo di default è in conflitto con una macchina della propria rete, è possibile riavviare il gateway in modalità DHCP seguendo la seguente procedura:

  • assicurarsi che vi sia un server DHCP attivo sulla propria rete;
  • aprire il portello posteriore dove c’è anche l’alloggiamento per la SIM
  • sono presenti due switch, indicati in figura come SW1 e SW2

    switches
  • Premere lo switch SW2 per 7-8 secondi finchè i LED Mobile e LAN lampeggiano: questo imposterà l’apparato in modalità DHCP.

Altre funzioni degli switch

  • SW1:  premere per 7-8 secondi finchè i LED Mobile e LAN lampeggiano: questo ripristinerà l’IP statico di default 192.168.0.100
  • SW1 + SW2: restore e reboot manuale al firmware originale in caso di aggiornamento fallito. Procedura: togliere l’alimentazione, premere contemporaneamente SW1 e SW2. Dare alimentazione e rilasciare gli switch non prima di 4-5 secondi. Quando i LED Mobile e LAN lampeggiano è possibile riavviare il gateway e raggiungerlo sull’IP 192.168.0.100.

 

Configurazioni comuni a tutte le piattaforme VOIspeed

 

Configurazione Mobile Settings

 

In questa sezione configurare il parametro SIP From a Tel/Tel (Not Reg).
Il parametro CLID Presentation serve per nascondere (OFF) o presentare (ON) il numero della SIM nelle chiamate in uscita.
Qualora si desideri lasciare il PIN nella SIM abilitare il parametro Mobile PIN code ed inserire il codice nelle caselle Code e Confirmed.

mobile_setting

 

Configurazioni di rete

 

Si consiglia di impostare il gateway con un indirizzo IP statico possibilmente al di fuori del range assegnato da un eventuale server DHCP presente in rete.

network_setting

 

Configurazioni delle Rotte per le chiamate in uscita

 

Nella sezione Route – LAN to Mobile table inserire la item 0 (zero) ed impostare il simbolo * (asterisco) come URL e # (cancelletto) come Call Num. Questo fa sì che il gateway attivi il one-stage dialing, ossia l’avvio della chiamata inviando il numero per intero.

lan_to_mobile

 

Configurazione SIP Responses

 

In questa sezione configurare le risposte SIP in caso di rete occupata o non disponibile (impostare 503 Service Unavailable) e per la fase di Early connect: 180 ringing ON, 183 Progress OFF

response_sip_settings

 

Configurazione Codec

 

In questa sezione configurare il codec G.711 A-law in prima posizione e il G.729 in seconda posizione. Impostare RTP packet lenght a 20 ms per G.711 & G.729. Disattivare VAD.

codec_settings

 

Configurazione dei Toni DTMF

 

In questa sezione, impostare il formato 2833 per osservare lo standar RFC 2833 per la trasmissione del toni fuori banda. Lasciare il resto ai valori di default.

dtmf_settings

 

Configurazione delle porte locali del gateway

 

Nel menu SIP Ports Settings è possibile configurare la porta SIP di ascolto locale del gateway (SIP Port) e il range di porte destinate ai flussi audio (RTP ports). Queste porte possono essere lasciate ai valori di default, e vanno tenute presenti qualora si abbia un router/firewall con specifiche regole sul NAT (che di norma non serve configurare per i gateway locali come questo).

port_settings

 

Configurazione per Piattaforma UCloud

Per la piattaforma UCloud, entrare nella sezione Service Domain Settings ed attivare la prima tabella di parametri Realm 1 (Default). Inserire i valori dell’account del gateway configurato nel server VOIspeed (vedi come Configurare una linea GSM in VOIspeed).

Configurazione delle regole per le chiamate in uscita

 

Inserire nella Position 0, CID = *, URL = una stringa del tipo <numero_aziendale>@<IP_PBX>:<porta> dove

<numero_aziendale> è il numero telefonico impostato nella configurazione dell’azienda, con il quale si può contattare il centralino;
<IP_PBX><porta> sono l’indirizzo IP e al porta di ascolto per i gateway del server VOIspeed, già visto qui sopra.

mobile_tolan

 

Configurazione dell’Account SIP – Sip Domain Settings

 

In questa sezione configurare le credenziali dell’account per la registrazione del Portech sul centralino UCloud.

I parametri da tenere in considerazione sono:

Username VOIspeed: rappresenta lo user ID dell’utente. Può essere una stringa (senza spazi). Corrisponde allo User name del Portech
Username di autenticazione VOIspeed: è il nome utente dell’account. Corrisponde al Register Name del Portech
Password: è la password dell’account

gateway_gsm_ucloud    service_domain_settings     other_settings

I tempo di registrazoine va impostato nel menu Sip Settings – Other settings –> SIP Expire Time.

Inserire poi i parametri Domain server (dominio) Proxy e Outbound Proxy: in particolare l’indirizzo IP (Sip Proxy) e la porta SIP del gateway del proprio server VOIspeed UCloud si possono consultare nel menu Configurazione Azienda.

proprieta_ucloud

 

Configurazione per Piattaforma On Premises

 

Per la piattaforma ON Premises la differenza di configurazione rispetto a quella per UCloud è la seguente:

 

Menu Route – Mobile to LAN Table

 

Qui viene impostato il numero aziendale con cui l gateway contatta il PBX per le chiamate in ingresso. Inserire nella Position 0, CID = *, URL = una stringa del tipo <numero_aziendale>@<IP_PBX>:5060 dove

<numero_aziendale> è il numero telefonico impostato nella configurazione dell’azienda, con il quale si può contattare il centralino; <IP_PBX> è l’indirizzo IP del PBX

 

mobile_to_lan_enterprise

 

Configurazione Service Domain Settings

 

Abilitare la prima sezione Realm 1 (Default), cliccando sull’option button ON. Inserendo semplicemente i campi:

Domain Server: dominio del PBX
Proxy server: IP del PBX

 

 

 

 

 

No Comments

Post A Comment

*

Vuoi diventare rivenditore?

DiventaRivenditore

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

MaggioriInformazioni

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura