Il telefono analogico continua a squillare dopo aver già risposto dal secondo terminale - voispeed.com

Il telefono analogico continua a squillare dopo aver già risposto dal secondo terminale

È abbastanza frequente la situazione in cui un utente del centralino ha necessità di gestire due terminali: un telefono fisso da scrivania ed un telefono cordless per avere libertà di movimento (es. mentre sono al telefono mi devo alzare per aprire lo schedario dell’ufficio, devo andare nell’archivio dell’altra stanza per reperire un documento, o devo prelevare un pezzo di ricambio dallo scaffale in fondo al corridoio).

Nei casi in cui il terminale cordless sia associato ad una base DECT IP, non ci sono problemi nella gestione di questo sistema. I problemi iniziano quando il terminale DECT è analogico ed è pertanto collegato ad un adattatore IP FXS come ad esempio il Cisco SPA112.

In questo caso il problema è il seguente:

  • arriva la chiamata
  • l’utente risponde con il telefono fisso
  • il telefono analogico continua a squillare per circa 8/10 secondi

Questo fenomeno è innescato dalla circuiteria e dalla latenza dell’interfaccia FXS e non è perciò risolvibile. In tutti questi casi pertanto è consigliabile dotare l’utente di un dispositivo cordless IP, come lo Yealink W52P, anziché di un adattatore FXS + telefono analogico.

No Comments

Post A Comment

*

Vuoi diventare rivenditore?

DiventaRivenditore

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

MaggioriInformazioni

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura