Stato della GUI

Aprire il menu a tendina della GUI in alto a sinistra e selezionare lo stato desiderato:

attivoEsegue il login sul PBX ed attiva la GUI6.4 GUI stato
dndPermette di non ricevere chiamate in ingresso e gestirle
bloccatoBlocca le chiamate da/per i dispositivi SIP
6.4 GUI stato deviazioneAttiva lo stato deviazione1 (proprietà da abilitare nel profilo utente del PBX)
logoutEsegue il logout dal PBX e disattiva la GUI

Lo stato della GUI può essere cambiato anche dall’icona della system tray di windows.

6.5 GUI system tray

DIFFERENZA TRA ASSENTE e NON DISTURBARE (DND): i due stati hanno diverse conseguenze nella gestione delle chiamate da parte del PBX: è quindi necessario comprendere la differenza tra i due, soprattutto quando la chiamata arriva ad un gruppo di utenti.
DND: il client viene interpretato dal PBX come occupato
ASSENTE: il client viene interpretato come non raggiungibile

Quindi nel primo caso se tutti gli utenti di un gruppo fossero su DND, il gruppo risutterebbe occupato e potrebbe essere utilizzato l’evento relativo (ad esempio per accodare la chiamata), Nel secondo caso se tutti gli utenti fossero sullo stato Assente, il gruppo risulterebbe non raggiungibile.

Il suggerimento per gli utenti è quindi quello di usare l’impostazione DND quando si è fuori postazionetemporaneamente e si presuppone che l’utente torni disponibile entro un tempo ragionevole nel proprio turno di lavoro. Quando invece ci si allontana definitivamente dalla postazione (fine turno) conviene usare lo stato Assente, oppure spegnere la GUI, ma attivando l’impostazione Utente “Imposta lo stato di assente al logout”.

DEVIAZIONE

Per mezzo della deviazione è possibile deviare le chiamate in arrivo sul il proprio interno verso un altro interno dell PBX, un numero esterno o il proprio cellulare (per maggiori informazioni consultare la pagina delle azioni sulle chiamate).

Lo stato di deviazione viene segnalato dalla GUI all’utente nel modo indicatao qu ialato. In questo stato non sarà possibile effettuare chiamate dalla GUI ed i terminali associati all’utente non squilleranno in caso di chiamata in ingresso (al loro posto squillerà la destinazione indicata dalla GUI). E’ possibile tuttavia continuare ad usare i terminali per effettuare chiamate in uscita. L’utente in deviazione risulterà sempre libero per gli altri utenti poiché non è possibile risalire allo stato della destinazione della deviazione.6.5 GUI stato deviazione
 SEGNALAZIONI
Inoltre la GUI segnala graficamente eventi come la presenza di messaggi di casella vocale o chat e chiamate perse; cliccare sulle segnalazioni per essere rimandati nella sezione della GUI relativa.gui statusgui button lostcallChiamate perse
gui button new messageNuovo messaggio di testo/chat
gui button vocalboxMessaggi di casella vocale
Le notifiche vengono visualizzate anche tramite baloon nella system tray accompagnate da un segnale acustico.gui baloon sms

1 Attenzione: il PBX ammette un solo livello di deviazione; nel caso di ulteriore deviazione da parte dell’utente destinatario della prima deviazione, il PBX restituirà un rifiuto per la chiamata e si attiverà l’azione di fine squillo dell’utente in deviazione o del gruppo di cui fa parte l’utente in deviazione.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura