Toni DTMF triplicati, impossibile navigare nell’IVR

Durante la digitazione dei toni mentre ci si trova nell’IVR del PBX, alcuni operatori VoIP inviano più repliche (di solito 3) dello stesso tono: il PBX non può ovviamente scartarle senza andare fuori standard: questo fa sì che nel riconoscimento dell’input per la navigazione dei nodi di un IVR o per uno script, la cifra digitata dal chiamante esterno, venga invece ricevuta più volte, vanificando il riconoscimento dell’input. Dunque se si seguisse la logica normale nella configurazione delle chiavi di selezione dell’IVR, il chiamante non sarebbe in grado di navigare perché le sue selezioni non andrebbero mai a buon fine (di fatto il PBX farebbe intervenire sempre l’evento di fallimento dell’input). Nel caso di chiavi di selezione a singola cifra, tuttavia, questo problema non emerge perché il PBX termina di processare l’input dopo la prima cifra. I problemi nascono quando le chiavi di selezione sono a molte cifre, oppure si richiede la digitazione di un codice processato successivamente da uno script.

In questi casi, dopo aver appurato molto facilmente dalla diagnostica che le cifre sono effettivamente triplicate, la soluzione più rapida è creare il nodo con chiave di selezione e lunghezza input ad hoc, triplicando questi parametri (se l’input deve essere processato da uno script, si dovrà scrivere del codice per “normalizzarlo”).

Il problema si manifesta in questi termini: se le chiavi di selezione fossero ad esempio di 2 cifre con chiavi 11, 21, 32, la lunghezza dell’input del nodo radice sarebbe di 6, anziché 2, e le chiavi di selezione dovrebbero essere rispettivamente 111111, 222111, 333222. Se l’input fosse di una cifra, la chiave 1 si presenterebbe come 111.

Attenzione. A partire dalla versione 6.4.22, il centralino VOIspeed è in grado di rilevare le repliche “false” dello stesso tono e le ingora. Il criterio per distinguere un tono dalla sua copia falsa si basa sul timestamp del pacchetto SIP, per cui se un operatore dovesse inviare copie false con time stamp corretto non sarà in grado di ignorarle.

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura