Configurare le Caselle Vocali – OLD

In questa sezione è possibile creare le caselle vocali aziendali (da non confondere con quelle personali associate e gestite dai singoli utenti). Le caselle vocali aziendali sono state introdotte per gestire in modo snello ed indipendente la messaggistica di particolari settori dell’azienda o anche dell’intera azienda nel caso più semplice. Ogni casella vocale raccoglie i messaggi in un file wave e li recapita via mail agli indirizzi indicati (massimo 2); è inoltre caratterizzata dalla possibilità di avere fino a due amministratori (o gestori) scelti tra gli utenti, che hanno facoltà di gestirla tramite un risponditore automatico dedicato.

Nel menu Configurazione – Caselle vocali, si può consultare la lista delle caselle vocali esistenti. I pulsanti delete, edit servono rispettivamente per eliminare e modifica re le configurazioni, mentre il pulsante search mostra agli amministratori la lista dei messaggi presenti in casella. Per creare una nuova casella vocale, cliccare sul pulsante add32.

6.4 Company Voicemail

IMPOSTAZIONI CASELLA VOCALE

Dopo aver premuto il pulsante add32, gli elementi da configurare per la gestione di una nuova casella vocale sono i seguenti:

6.4 Company Voicemail Edit

 

NomeNome della casella vocale (obbligatorio)
InternoNumero della casella vocale (obbligatorio). Chiamando questo numero, gli utenti amministratori della casella vocale (indicati più avanti) e solo quelli possono accedere al risponditore automatico di gestione della casella (ascolto, registrazione, cancellazione messaggi).
Sorgente messaggio benvenutoE’ il messaggio che viene riprodotto all’ingresso della casella vocale. Se il messaggio è già disponibile, selezionare l’opzione File e selezionarlo dalla cartella aziendale del server oppure caricarlo nel server. Se non si ha un messaggio a disposizione è possibile lasciare il messaggio di default oppure registrarlo dal telefono di uno degli utenti amministratori. In questo caso selezionare l’opzione Predefinito o registrato dall’utente.
Seleziona messaggio benvenutoSelezionare il file audio da utilizzare come messaggio di benvenuto; il messaggio deve rispettare il seguente formato: PCMA/Wave, 8 kHz, 16 bit, mono. Durante l’importazione il PBX farà un controllo sul formato e tenterà eventualmente di convertirlo nel formato richiesto.
E-mail e CcIn questi campi inserire le e-mail (principale e di copia), a cui si vuole che venga recapitato il messaggio registrato. Il campo CC ammette l’inserimento multiplo di mail separate da virgola, oppure una email per riga
GestoriScelto tra gli utenti del centralino, è il gestore della casella vocale. Si possono scegliere fino a 2 utenti, se desiderato. Soltanto i gestori qui indicati avranno accesso al numero di servizio della casella vocale.
Abilita invio mailSe abilitato, invia una email automatica al gestore indicandogli il numero della casella vocale ed eventuali altre variazioni di configurazione effettuare dall’amministratore del centralino. Per il funzionamento della mail occorre che l’amministratore del server abbia configurato un server di posta SMTP
STRUTTURA DEL GESTORE DELLA CASELLA VOCALE

Come detto, la casella vocale può essere gestita dall’utente tramite il numero di interno associato, componendo il quale, si ha accesso ad un risponditore automatico. La struttura principale del risponditore è la seguente:

  1. Per riascoltare le voci di menu
  2. Per ascoltare i messaggi lasciati in casella (se presenti)
  3. Per ascoltare i messaggi preferiti. I messaggi preferiti si impostano dalla GUI tramite un flag.
  4. Per gestire il messaggio di benvenuto (entra  nel seguente sub-risponditore):
    1. per tornare al menu principale
    2. per ascoltare il messaggio di benvenuto
    3. per registrare il messaggio di benvenuto (il PBX chiamerà il proprio terminale dal quale si potrà registrare il messaggio)
    4. per ripristinare il messaggio di benvenuto di default
REGISTRAZIONE DEL MESSAGGIO DI BENEVENUTO DELLA CASELLA VOCALE

La registrazione del messaggio di benvenuto della casella vocale può essere fatta da uno degli utenti amministratori della casella, chiamando il numero di interno della casella. Risponderà una voce registrata che guiderà alla registrazione. Le voci IVR da digitare per accedere alla registrazione del messaggio (vedi sopra) sono 4 – 3. Una volta terminata la registrazione, agganciare la cornetta: il sistema appenderà automaticamente un bip alla coda del messaggio e  lo associerà alla casella vocale.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura