Configurare l’LCR

Il modulo LCR (Least Cost Routing) permette di definire le regole di instradamento per le chiamate in uscita, ossia di stabilire quale gateway e quindi linea telefonica instradare una chiamata. In base al prefisso, poi, è possibile definire un’intera classe di numerazioni.
Ad esempio i numeri che iniziano con il preifisso “0” sono quelli dei telefoni fissi italiani, i numeri che iniziano per “3” identificherano i cellulari, e così via. Per ogni prefisso è possibile definire una lista di gateway che vengono interrogati in sequenza secondo l’ordine desiderato.

I prefissi principali che non dovrebbero mai mancare nella configurazione sono:
0: fissi
3: cellulari
1: numeri di emergenza (113, 115, 118, ecc)
8: numeri verdi

E’ possibile associare uno o più gateway ad ognuno di questi prefissi secondo la priorità desiderata: per ogni richiesta di chiamata all’esterno l’LCR inizierà a confrontare il prefisso del numero chiamato e quando il confronto ha esito positivo, inzierà a contattare la lista dei gateway ad esso associati. Il confronto avviene tra i prefissi che l’LCR ha in elenco e le cifre (a partire da sinistra) del numero chiamato. Il confronto è terminato con successo quando l’LCR riesce a trovare il prefisso più lungo che combacia con le cifre iniziali del numero chiamato: ad esempio, se l’LCR contemplasse i prefissi 3 e 347, l’utente che chiama il numero 3471112233 utilizzerà i gateway associati al prefisso 347, perché questo prefisso “vince” nel confronto.

In questo modo è possibile anche adottare regole diverse per la stessa categoria di chiamate: ad esempio s ippuò decidere di chiamare i celluari generici (prefisso 3) con un gateway e chiamare l’insieme di cellulari della RAM aziendale che iniziano per lo stesso numero (es 32011223XX) con un altro gateway

Per aggiungere il primo prefisso selezionare il menu Configurazioni — LCR e fare click sul link “… inserisci il primo prefisso”.

Inserire il prefisso desiderato e selezionare il gateway desiderato dalla lista dei gateway (occorre avere creato almeno un gateway, altrimenti si darà la possibilità di crearli in questa fase)

 Aggiungi prefisso

Successivamente all’inserimento si potrà vedere il prefisso e il gateway nella seguente schermata:

LCR primo prefisso

A questo punto è possibile aggiungere un nuovo prefisso (aggiungi prefisso), e/o associare un nuovo gateway ad un prefisso esistente (aggiungi un gateway).

Ad esempio se aggiungessimo il prefisso per le chiamate verso cellulari (3), ed associandolo in due fasi sia ad un gateway GSM e poi ad un gateway ISDN, si vedrà la situazione qui a lato.

 LCR lista prefissi

 

L’ordine con cui vengono interrogati i gateway è quello con cui sono visualizzati (il primo gateway contattato per un particolare prefisso è quello più in alto). Questo ordine può essere modificato trascinando (drag & drop) il gateway sopra o sotto gli altri. Da questa sezione è possibile anche disattivare e riattivare i gateway cliccando sui pallino posto alla sinistra del nome. Il pallino verde, indica che il gateway è attivo, il pallino rosso indica che è disattivato.

NOTA: la disabilitazione di un gateway interesserà tutte le regole dove il gateway compare: fare dunque molta attenzione ad usare questa funzione.

Inoltre è possibile togliere l’associazione di un gateway da un prefisso, o addirittura eliminare l’interno prefisso, cancellandolo con il pulsante delete.

LCR dettaglio gateway

NOTA: la creazione dei prefissi e la modifica delle priorità di interrogazione dei gateway si ripercuoterà sull’insieme delle regole esplicite di instradamento in uscita (esterno) per i dettagli dei quali si rimanda alla sezione relativa.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura