Se chiamo i miei numeri fissi i messaggi dell’IVR sono disturbati

Tramite la diagnostica del PBX è possibile analizzare la chiamata incriminata. Dal tracciato è evidente se la chiamata ha avuto problemi di audio in quanto dovrebbero vedersi messaggi evidenziati del tipo Warning! RTP packets lost: X, che indicano la perdita di pacchetti audio. Possono anche essere presenti messaggi del tipoWarning! RTP jitter: XX msec, meno gravi, e che indicano che un pacchetto è stato ricevuto in ritardo (ma non perso).

In questo caso il problema è da imputare alla connettività ADSL: nella fase di ascolto dell’IVR infatti (o di un messaggio qualunque proveniente dal PBX), l’audio che ‘adattatore di linea (es mediatrix o V-6019 o GSM) invia sulla linea (ISDN, RTG, GSM) proviene direttamente dal PBX, quindi in questa fase il flusso RTP sta attraversando necessariamente l’ADSL, contrariamente a quanto accade durante le conversazioni tra terminali e adattatori di linea, dove l’audio viene scambiato localmente. Ci si può accorgere di questo dal tracciato della chiamata osservando la dicitura “PTP: YES/NO” (ossia audio Peer to Peer, sì/no, evidenziata in figura).

Dunque se il codec utilizzato la fase di ascolto del messaggio è un codec compresso (es. G.729), per migliorare la situazione non resta altro che ottimizzare la connessione ADSL del cliente, applicando ad esempio regole QoS per tutto il traffico SIP (porta 5004-5059 UDP) oppure chiedendo al fornitore dalla connettività di migliorare la qualità del contratto.

diagnostica PTP NO

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura