Terminali

Piattaforma On Premises

Sotto la sezione Toolboox → Terminali si trova una lista di tutti gli User Agent SIP che si sono registrati almeno una volta al centralino VOIspeed.

Terminali

La caratteristica principale di uno User Agent è la stringa con cui si presenta al PBX. Ogni produttore imposta questa stringa nel firmware del dispositivo ed in alcuni casi è possibile anche personalizzarla.
Per ciascuno di essi si può definire una serie di parametri che ne permettono un corretto utilizzo e se ne può personalizzare la visualizzazione come device della GUI. Nello specifico, cliccando sull’iconcina edit relativa alla voce che si vuole personalizzare, si trova:

Terminali

I parametri che possono essere personalizzati sono:

Azienda Azienda corrente
Stringa user agent E’ la stringa presentata dal terminale come User Agent nelle transazioni SIP. E’ consigliabile non modificare questa stringa perché contiene informazioni utili sul tipo di temrinale e in genere anche sulla sua versione di firmware
Tipo terminale 

Qui è possibile selezionare quale icona sarà visualizzata nella GUI e nel monitoraggio utenti del PBX quando essa avrà associato un terminale con lo specifico UA. I terminali selezionabili sono:

  • Telefono IP: verrà mostrato con la miniatura devicesip
  • User Agent: verrà mostrato con la miniatura deviceusb
  • Wireless (DECT WiFi 3G): verrà mostrato con la miniatura devicedect
  • User Agent per Intrusione: verrà mostrato con la miniatura devicecallcenter
Click to dial supportato Supporto funzione “click to dial”. Se il terminale supporta il click to dial, la chiamata effettuata dalla GUI farà partire automaticamente la riproduzione dell’audio sul terminale SIP associato, senza il bisogno di chiamarlo anticipatamente, come invece succede con terminali privi di questa funzionalità. I telefoni Polycom e Yealink disponibili in Teamsystem Communication supportano quest’opzione, mentre alcuni sistemi DECT SIP (come i Gigaset) non la supportano.
Standard Refer supportato Supporto dello Standard Refer. E’ la funzione che permette di inoltrare le chiamate secondo un particolare metodo dello standard SIP. I telefoni IP Yealink e Polycom disponibili in Teamsystem Communication supportano quest’opzione, mentre tipicamente i sistemi DECT non la supportano. Qualora vi fossero dei problemi durante l’inoltro delle chiamate provare a disattivare questa opzione.

Piattaforma UCloud

Nella piattaforma UCloud questa sezione è leggermente diversa rispetto alla piattaforma On Premises. La lista non viene più riempita automaticamente, ma è l’amministratore che deve popolarla se necessario: salvo casi particolari non è infatti indispensabile creare alcuna voce. In caso di necessità, cliccare sul pulsante per aggiungere un nuovo elemento e riempire i dati della finestra.

Stringa user agent: è la stringa che identifica lo user agent del terminale che si presenta al PBX. Può essere anche una parte dell’intera stringa: ad esempio, la stringa completa inviata un telefono Yealink T19 è del tipo Yealink SIP-T19P 31.72.0.76. Si può anche usare la stringa più semplice “Yealink”: il PBX si comporterà allo stesso modo con tutti i terminali che nella stringa user agent contengono questa stringa.

Tipo terminale: indica il tipo di icona da mostrare nel monitoraggio utenti

Click to Dial: vedi sopra

Risposta automatica: indica se il terminale supporta la risposta automatica agli INVITE (ossia supporta la direttiva autoanswer), che implica che il terminale risponda automaticamente appena riceve una chiamata dal PBX quando la chiamata viene effettuata dalla UI.

terminali
5 Comments
  • voispeed.com | Come funziona il click to dial
    Posted at 18:48h, 21 aprile Rispondi

    […] Se il telefono non supporta nessuna di queste modalità, occorrerà disattivarla dalla sezione Toolbox/Terminali del PBX modificando lo user agent corrispondente. In questo modo, si potrà sempre effettuare una chiamata dalla GUI, ma il comportamento sarà diverso ed avverrà in due fasi: dopo aver inviato la chiamata dalla GUI, il PBX chiamerà il telefono (che squillerà), occorrerà rispondere alla chiamata e in quel momento il PBX metterà in comunicazione il telefono con la chiamata desiderata (per altri dettagli consultare la pagina del manuale relativa ai Terminali) […]

  • voispeed.com | Configurare il Telefono IP Yealink T19P
    Posted at 12:34h, 20 maggio Rispondi

    […] Occorre però attivare la funzione nella configurazione dei terminali del PBX. Nella sezione Toolbox – Terminali, individuare lo user agent Yealink SIP-T19P (è possibile anche cercare la stringa […]

  • Configurare il Telefono IP Yealink T46G - voispeed.com
    Posted at 12:32h, 30 maggio Rispondi

    […] Occorre però attivare la funzione nella configurazione dei terminali del PBX. Nella sezione Toolbox – Terminali, individuare lo user agent Yealink SIP-T19P (è possibile anche cercare la stringa […]

  • Configurazione Telefono IP Yealink DECT W52P - voispeed.com
    Posted at 19:03h, 27 giugno Rispondi

    […] aver registrato la base al PBX, nella sezione Toolbox – Terminali, individuare lo user agent Yealink SIP-W52P 25.73.0.40, modificare e disabilitare la funzione […]

  • Configurare il Telefono IP Yealink T46G - voispeed.com
    Posted at 18:12h, 04 luglio Rispondi

    […] Occorre però attivare la funzione nella configurazione dei terminali del PBX. Nella sezione Toolbox – Terminali, individuare lo user agent Yealink SIP-T46G (è possibile anche cercare la stringa […]

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura