Registrare terminali SIP di terze parti su VOIspeed 6

In questo articolo, riportiamo la corretta sintassi che ogni apparato conforme allo standard SIP 2.0, deve rispettare per effettuare una corretta registrazione verso il centralino VOIspeed:

Supponendo che le credenziali dell’utente, presenti all’interno del PBX VOIspeed, siano (esempio):

Domino: paradigma.it
Utente: Mario Ranzani
interno: 216.
username: ranzani
Indirizzo IP del terminale : 192.168.0.25
Indirizzo Server VOIspeed: 192.168.0.220

 

Il dump SIP estratto dai log del PBX mostrerà le seguenti informazioni:

13/01/11 13.18.25.708|     4|SIP message received from 192.168.60.25:5060 ———->  indirizzo IP del terminale

<<<<<<<<<<< INCOMING SIP MESSAGE <<<<<<<<<<<

REGISTER sip:paradigma.it SIP/2.0      ————————————————————–> dominio
Via: SIP/2.0/UDP 192.168.0.25;branch=z9hG4bK35ba7321DED27576
From: “Mario Ranzani” <sip:216@paradigma.it>;tag=51560D8B-A   ———————–>interno@dominio
To: <sip:216@paradigma.it>  ————————————————————————>interno@dominio
CSeq: 2720 REGISTER
Call-ID: 54fbe3f4-dc99c759-8ff4302e@192.168.0.25
Contact: <sip:216@192.168.0.25>;;methods=”INVITE, ACK, BYE, CANCEL”
User-Agent: PolycomSoundPointIP-SPIP_331-UA/4.0.3.7562
Accept-Language: it-it,it;q=0.9,en;q=0.8
Authorization: Digest username=”ranzani”, realm=”voispeed”,  —————————–> username
nonce=”34697″, uri=”sip:paradigma.it”,
response=”721c44a693027c9d9228796458dc32a1″, algorithm=MD5 
———————> MD5 password

Il centralino VOIspeed utilizza i parametri “proxy” ed “outbound proxy” per effettuare la registrazione e le chiamate: come regola mnemonica per ricordare quale parametro configurare correttamente, basti pensare che sull’outbound proxy il telefono invia le segnalazioni SIP in uscita dirette verso il PBX, mentre sul proxy deve inviare semplicemente il dominio aziendale.

Di seguito riportiamo la configurazione di un terminale certificato VOIspeed (V-IP6060), relativa alla configurazione sopra riportata.

Registrazione SIP

Registrazione SIP

INOLTRI DI CHIAMATA CON TELEFONI DI TERZE PARTI

Nel caso in cui si riscontrino problemi durante il trasferimento di chiamata utilizzando telefoni di terze parti e VOIspeed 6, disabilitare la direttiva Standard Refer dal menu Toolbox – Terminali del PBX.

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura