Effettuare backup e ripristino del PBX

Effettuare copie di backup per recuperare i guasti del PBX è un’operazione indispensabile, soprattutto per i centralini più complessi o che richiedono di minimizzare i tempi di fermo tecnico. Non ci concentreremo sulle procedure di copia “fisica” della macchina, che pure sono efficaci negli scenari di disaster recovery, ma non sono sempre applicabili. Il caso più frequente è quello in cui la macchina fisica si guasti ed è necessario sostiuirla.
NOTA: questo articolo descrive un metodo per effettuare il backup e il ripristino del PBX VOIspeed 6 da una macchina ad una identica (stesso indirizzo IP e stesso sistema operativo).

Utilizzo del Database FoxPro

 

Backup del PBX
  • Arrestare il PBX
  • Copiare l’intera cartella di installazione del PBX (si può tralasciare la cartella log)

 

Effettuare il ripristino del PBX
  • Installare il PBX della stessa versione del precendente
  • Arrestare il PBX e il server Web VOIspeed
  • Ripristinare la copia di backup sopra la cartella di installazione (default C:\Programmi\Voispeed Server)
  • Riavviare il Server Web VOIspeed e il servizio PBX

 

Database mySQL

 

Effettuare il backup dei Dati
MySQL mette a disposizione gli strumenti necessari per effettuare il backup di interi database. Può essere usato il Workbench di mySQL (un gestionale grafico da installare separatamente), applicazioni di terze parti (come Heidi SQL) o meglio ancora l’esecuzione di script SQL che possono sfruttare in pieno la pianificazione delle attività di Windows in modo avere un backup giornaliero sempre aggiornato.
Backup della componente software
  • Arrestare il PBX
  • Copiare l’intera cartella di installazione del PBX (si può tralasciare la cartella log)
Backup della componente DB
  • Scegliere un backup completo (struttura e dati) ed impostare l’opzione di eliminazione e successivacreazione delle tabelle
  • Salvare il backup con l’opzione “unico file sql

 

L’operazione di backup può essere schedulata tramite la pianificazione attività di Windows e la scrittura di un file batch con i comandi mysql opportuni. Ciò permetterà di avere copie di backup sempre aggiornate. Al termine del backup si dovrebbe essere in grado di avere un unico file di testo con estensione .sql
Effettuare il ripristino del PBX
  • Accertarsi che nella nuova macchina sia installato un server mySQL della stessa versione del precedente (se necessario installarlo seguendo le indicazioni della nostra guida)
  • Come indicato nella guida, creare il database dedicato a voispeed utilizzando le stesse credenziali per l’utente amministratore del database (possono essere desunte dal file confPBX.ini)
  • Ripristinare il database del PBX (tramite il workbench di mySQL, applicazioni di terze parti come Heidi SQL, o da riga di comando) e verificare che le tabelle siano effettivamente popolate.
  • Installare il PBX della stessa versione del precedente e scegliere l’ozpione di utilizzo del DB mySQL, indicando le credenziali menzionate al punto precedente
  • Arrestare il servizio PBX (pbxservice nella lista dei servizi di Windows)
  • Arrestare il servizio Apache (VOIspeed Web Server nella lista dei servizi di Windows)
  • Ripristinare la copia di backup della cartella di installazione del PBX nello stesso percorso (default C:\programmi\Voispeed Server)
  • Riavviare i servizi PBX e Web Server e verificare che l’installazione sia andata a buon fine
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura