Il servizio PBX rimane bloccato su “In avvio”

Questo articolo si applica alla piattaforma On premises.

Se il servizio pbxservice.exe rimane dello stato di “In avvio” (“starting”) o “in arresto” (“stopping”) il centralino non riesce ad avviare o chiudere tutti i servizi, ed i terminali e gli operatori non saranno loggati. Questo comportamento è di solito causato dall’impossibilità del PBX di accedere al DB (quasi sempre FoxPro, dato che MySQL è più robusto). Evidentemente qualche tabella è rimasta bloccata in scrittura a seguito di un evento grave (problema su disco, interruzione di corrente); oppure è possibile che stia esaurendo lo spazio disco.
Nel caso la macchina si sia spenta accidentalmente per un problema di alimentazione, la rima cosa da tentare è ripristinare il DB con questa procedura (valida per DB FoxPro):

 

  • arrestare” il servizio pbxservice dalla lista dei servizi di Windows: qualora non fosse possibile, impostare il servizio in modalità “manuale”
  • entrare nella cartella DB contenuta nella cartella di installazione del PBX e cancellare i file .CDX
  • se non fosse possibile eliminare qualche file, quella è sicuramente la tabella bloccata. In questo caso tentare di sbloccare il file (il metodo più sicuro è riavviare la macchina)
  • dopo aver cancellato tutti i file .CDX, eseguire l’eseguibile DBCheck.exe nella cartella superiore
  • Al termine, impostare il servizio pbxserver in modalita automatica e riavviare la macchina

 

Nel caso di DB MySQL, tentare direttamente l’esecuzione di DBCheck.exe. Se ci fosse ancora qualche problema cercare di sbloccare il DB con gli strumenti previsti dal server MySQL.
Se il servizio PBX è bloccato per altri motivi e non dovesse arrestarsi esiste un modo per arrestarlo senza riavviare la macchina. Aprire la gestione delle attività del PC (tasto dastro sopra la barra delle applicazioni di Windows).
Visualizzare “più dettagli” e portarsi nella tab Servizi.
Ordinare alfabeticamente la lista dei servizi ed individuare il servizio VOIspeedPBX6.
Cliccare con il tasto destro e scegliere “arresta”.
Un metodo alternativo alla finestra windows è quello da riga di comando ma è equivalente e specifico per amanti del vecchio DOS.
Aprire un prompt di MSDOS con diritti di amministratore
Eseguire il comando sc queryex voispeedpbx6. Questo permetterà di individuare l’ID del processo (PID).
Utilizzare questo valore per scrivere il comando taskkill /f /pid xxxx
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura