Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Come gestire i terminali utente nel centralino VOIspeed UCloud

In questo articolo vedremo come gestire i terminali utente nel centralino VOIspeed. I terminali utente permettono di creare un elemento del centralino associato a ciascun apparato (fisico o SW) che l’utente vorrà utilizzare come proprio telefono, collegato al proprio interno.

L’importanza ed il significato dei terminali nella struttura del centralino VOIspeed sono stati analizzati in un apposito articolo (cfr. VOIspeed UCloud e i terminali).

Accedendo a questa tabella, sarà possibile visualizzare i terminali già esistenti. La lista può essere filtrata in base a:

  1. Utente: permette di visionare solo i terminali associati al particolare utente scelto
  2. Hotdesking: permette di decidere di vedere i soli terminali hot desking creati o la lista completa di tutti i terminali

Dal tasto è possibile areare un nuovo terminale. Vediamo le caratteristiche configurabili del generico terminale.

  • Tipo: permette di scegliere la tipologia di device fisico che sarà associata al terminale in creazione. questo valore determina solo il tipo di icona che verrà visualizzata sulla uI utente in corrispondenza del device loggato con le credenziali definite da questo terminale;
  • Tipo terminale: scegliendo associato ad un utente, si creerà un terminale per permette il login di un apparato a nome di un dato utente. In alternativa è possibile scegliere la voce Hotdesking che darà vita un terminale di tipo hot desking (cfr: Come gestire i terminali hot desking)
  • Descrizione: permette di specificare una stringa che comparirà sul display dell’apparato configurato per il dato terminale;
    • Accettare la connessione da: qui è possibile decidere se il centralino deve accettare connessioni con le credenziali terminale da qualunque indirizzo IP o meno. L’importanza di questo campo è legata al livello di sicurezza che si vuole dare al sistema: se, infatti, si dovesse decidere di limitare l’accesso al login all’arrivo di richieste da un determinato set di IP (definiti dalle sedi come descritte nell’articolo Definire una sede aziendale) il sistema non accetterà il login di terminali che si dovessero presentare con credenziali corrette ma che arrivano da indirizzi IP fuori dal range deciso;

 

  • Click-to-dial supportato: impostare a sì se il terminale supporta il click-to dial (cfr. Lista dei terminali VOIspeed che supportano il click-to-dial);
  • Auto-answer supportato: impostare a sì se il terminale supporta l’auto-answer;
  • Indirizzo MAC: qui è possibile inserire il MAC address del terminale se già si conosce quale apparato si desidera connettere tramite il terminale in via di configurazione per semplificare poi il passaggio relativo all’autoprovisioning dello stesso.

Come si vede dalla descrizione dei parametri sopra, la creazione del terminale non richiede di scegliere esplicitamente delle credenziali di login che vengono assegnate in maniera univoca dal sistema; questo per garantire il massimo livello di sicurezza.

Dopo la creazione, tuttavia, entrando in modifica dell terminale, è possibile modificare la password data di default dal sistema e conoscere lo username del terminale.

Dalla tabella terminali, selezionando un terminale, compare l’icona della bacchetta magica da cui è possibile:

  1. Associare il terminale ad un utente: con questa opzione è possibile associare in blocco n terminali ad un dato utente;
  2. Genera i file di configurazione per i terminali selezionati: con questa opzione è possibile effettuare il provisioning del o dei terminali selezionati.

 

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura

Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.