Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Configurare il connettore Tustena CRM – VOIspeed UCloud

Funzionalità del plugin

  • Avvio chiamate da contatti in Tustena CRM
  • Notifiche in tempo reale delle chiamate entranti/uscenti in UI Tustena CRM
  • Creazione attività in Tustena CRM al termine delle chiamate
  • Funzione di prima sincronizzazione massiva dei contatti Tustena con rubrica VOIspeed

 

Installazione del plugin

Disponendo di una licenza che comprende il plugin, i file del plugin vengono copiati automaticamente nella directory Tustena aggiornando il CRM con il Tustena Updater.
Altrimenti è possibile installarlo a mano, copiando i file dall’archivio zip.

Una volta che i file del plugin sono presenti nella directory del CRM è necessario aggiungere al file settings.config, qualora non vi siano già, le chiavi presenti in C:\inetpub\wwwroot\tustena\App_Data\Custom\XML\Digita.Tustena.Plugins.UCloud.xml.

Queste chiavi contengono alcune delle impostazioni utilizzate dalla configurazione del plugin.

 

Configurazione del plugin

La configurazione del plugin va effettuata in 2 punti del CRM:

  • Configurazione in settings.config delle chiavi aggiunte al punto precedente 2)
  • Configurazione da UI Tustena raggiungibile in: Setup->Configurazioni->UCloud Plugin->
    • Configurazione Azienda
    • Configurazione Utenti

Configurazione in settings.config

Nel file XML sono presenti dei commenti che spiegano il significato di ciascuna chiave.

Le chiavi UCloud_Token e UCloud_DebuggerUsersCsv non vengono attualmente utilizzate e possono essere ignorate. La maggior parte delle altre chiavi possono essere lasciate al valore di default.

Di fatto, l’unica chiave che è necessario valorizzare manualmente è UCloud_NotifyUrl che è l’URL alla quale UCloud invierà le notifiche degli eventi (es.: chiamata in arrivo, chiamata terminata ecc.). Deve contenere una URL che punti al CRM su cui è installato il plugin seguita da /api/v9/UCloudEvents/HandleEvent (l’ID dell’azienda verrà poi aggiunto al termine automaticamente dal plugin).

Nota bene: tale URL deve essere raggiungibile dall’esterno per poter ricevere le notifiche da UCloud.

Configurazioni da UI Tustena

Azienda

La pagina di configurazione azienda richiede l’inserimento manuale di alcuni parametri necessari al collegamento al servizio UCloud (sezione Settings – Ucloud). Questi parametri, generalmente forniti da UCloud stessa, sono:

  • URL servizio UCloud (avente forma http://seri_host/PBX/seri_endpoint.php)
  • Dominio UCloud
  • Nome utente
  • Password
  • Estensioni (opzionale con valore di default “all”)

Nella sezione Settings – CRM l’unico campo modificabile è il flag “Abilitato”, che identifica se il plugin è attivo o meno, da abilitare una volta inseriti gli altri parametri di configurazione.

Terminata la configurazione premere “Aggiorna connessione UCloud” per applicare le modifiche e se la configurazione è corretta il campo “Connesso a UCloud” assumerà immediatamente il valore “Sì” e verrà popolato il campo “Token”.

Utenti

La pagina di configurazione utenti mostra l’elenco degli utenti CRM integrati con UCloud.

Per aggiungere un nuovo utente fare clic su “Aggiungi”, quindi scegliere l’utente CRM ed inserire l’interno UCloud corrispondente. Spuntare quindi il flag “Abilitato” e fare clic su “Salva”.

 

Operazioni di prima sincronizzazione massiva

Nella sezione SETUP–>Configurazioni della GUI Tustena è possibile selezionare la voce Esportazione massiva anagrafiche presente nella cartella UCloud Plugin

Cliccandolo, il sistema propone una preview e chieda conferma a procedere.

In caso positivo, il sistema invia a UCloud TUTTE le anagrafiche (aziende, contatti, leads) presenti in quella company.
 
In conclusione di operazione, viene generato un mini report che indica se ci sono stati errori o anomalie.

 

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura

Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Stiamo utilizzando cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento di questo sito e per permetterti di avere accesso a contenuti personalizzati. Puoi utilizzare questo strumento per leggere la nostra cookie policy e attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento.
Proseguendo la navigazione, accetti l’installazione dei cookie sul tuo dispositivo.