Call routing – Selezione delle SIM in base al numero chiamato

Ti trovi quì:

Questa guida indica come selezionare per le chiamate in uscita, la SIM desiderata in un gateway 2N Voice Blue Next contente 2 o 4 SIM. Verrà impiegato il metodo del prefisso di  “preselezione” che viene prima aggiunto in fase di composizione dell’utente e successivamente rimosso dal gateway prima di comporre il numero verso le reti GSM / UMTS.

Prima di seguire la presente guida assicurarsi che la versione di firmware sia superiore alla versione 1.20

Esempio: se si desidera chiamare il numero 389456123, si comporrà il numero 77389456123 per selezionare la SIM1. Il gateway taglierà 77 e comporrà 389456123 verso la SIM1.

La guida questo questo esempio per un gateway 2N VoiceBlue Next da 2 SIM, dove sceglieremo i prefissi

  • 77 per impegnare la SIM1
  • 88 per impegnare la SIM2

Impostazioni lato PBX

Primo scenario: l’utente digita manualmente il prefisso di preselezione. Sarà sufficiente impostare nell’LCR i due prefissi scelti ed instradarli verso il gateway 2N che penserà a fare tutto il resto:

Secondo scenario: l’utente digita il numero del destinatario senza alcuna preselezione ed il PBX sceglie quale preselezione fare in base al destinatario. Ad esempio:

  • SIM 1  per chiamate verso il Regno Unito (prefisso 0044) e USA (prefisso 001)
  • SIM 2  per chiamate verso cellulari nazionali

In questo scenario occorre instradare i normali prefissi destinatari nell’LCR e poi intervenire nelle regole avanzate del gateway di manipolazione sui prefissi

Menu Configurazione – LCR

Menu Configurazione – Gateway – Avanzate

Ad esempio per chiamare gli Stati Uniti l’utente comporrà il numero 001XXXXXX, che sarà instradato vedo il modulo/entità “2n Gateway” del PBX. Qui il prefissò sarà manipolato nel seguente modo.

  • Il prefisso chiamato è 001? Sì
  • Devo togliere qualche cifra? NO
  • Devo aggiungere qualche cifra? Sì, il 77
  • Il numero finale da comporre inviato al gateway 2N è 77001XXXXXX

Gli altri esempi sono analoghi eccetto lo 00393, volutamente inserito come caso particolare.
Questo esempio vale per quei casi in cui i numeri di cellulare siano stati memorizzati in rubrica con il prefisso internazionale italiano 0039.

In questo caso ci potremmo comportare esattamente come le regole precedenti, e scrivere la regola come  00393,,88, ma visto che possiamo evitare di comporre 4 cifre al GSM guadagnando la bellezza di meno di un secondo a chiamata, possiamo togliere l’inutile prefisso italiano ed appendere solo l’88 al numero chiamato. Scriveremo quindi 00393,0039,88

E’ sottinteso che se si vogliono far uscire le chiamate per i cellulari 00393XXXXX sul gateway GSM, è necessario instradare il prefisso 00393 nell’LCR verso il gateway. Stesso discorso vale se il prefisso fosse scritto come +39, anzi in questo caso l’eliminazione del prefisso è doverosa per via della presenza del simbolo “+” che potrebbe non funzionare correttamente quando raggiunge il gateway. Scriveremo quindi +393,+39,88

Impostazioni nel Gateway VoiceBlue Next

Menu Gateway configuration/GSM Group Assignment – mettere ogni modulo all’interno di un diverso gruppo in uscita

Menu Gateway configuration/Prefixes – impostare diversi prefissi di preselezione in ogni elenco di prefissi. Poiché nell’esempio stiamo considerando un gateway a 2 canali, imposteremo solo 2 elenchi di prefissi.

Prefix list 1

Prefix list 2

NOTA: Evitare le impostazioni della figura a lato. “/” è infatti un carattere indeterminato che consente di saltare la tabella dei prefissi sostituiti. Se ci fosse la “/” nella prima riga della tabella, la riga successiva non sarebbe valutata e l’inizio del numero chiamato verrebbe confrontato solo con la tabella di destra. Quindi se inserisci 7 nella tabella a destra, il gateway comporrà 77389456123 anziché 389456123 come desidereremmo, facendo fallire la chiamata.

Menu Gateway configuration/LCR Table– selezionare dove instradare le chiamate in entrata / in uscita in base all’elenco dei prefissi; interconnetteremo prefissi con gruppi in uscita (che rappresentano specifici moduli / SIM)

Prima di tutto dobbiamo aggiungere una nuova regola alla tabella LCR

Fare clic su Aggiungi e compilare Prefixlist 1 e GSM Group 1 (non è necessario eseguire questo passaggio poiché questa è una delle regole predefinite di default):

Fare clic su Add e compilare il campo Prefixlist 2 e GSM group 2:

Salvare il risultato che deve essere simile a questo:

Ora è tutto pronto. Effettuare una chiamata per verificare le impostazioni.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura