Configurare l’integrazione con Fatture in Cloud

VOIspeed prevede un modulo di integrazione nativo che sfrutta le API messe a disposizione dalla piattaforma Fatture in Cloud.

Configurare l’integrazione Fatture in Cloud

Configurare il modulo per la gestione dell’integrazione Fatture in UCloud su VOIspeed

Prima di configurare il modulo relativo all’integrazione sulla vostra installazione VOIspeed, è necessario reprire alcune informazioni fondamentali per attivare la connessione VOIspeed –> Fatture in Cloud.

Si tratta delle voci API UID e API KEY che sono fornite direttamente dal vostro pannello amministrativo in Fatture in Cloud. Per ottenere queste due voci è sufficiente effettuare il login a Fatture in Cloud con le vostre credenziali di Amministratore e aprire la sezione API presente nel menù di sinistra; le voci sono disponibili cliccando sul bottone Mostra API UID e API KEY.

 

Configurare il modulo per la gestione dell’integrazione Fatture in UCloud su VOIspeed

Una volta reperite le voci API UID e API KEY, nel centralino UCloud che dovrà essere integrato con Fatture in Cloud sarà sufficiente configurare i parametri presenti nella sezione Integrazioni particolari –> Fatture in Cloud

Cliccando sulla matitina in corrispondanze della voce Fatture in Cloud, si aprirà la seguente finestra di dialogo in cui impostare:

  1. Integrazione abilitata: impostare la voce a Sì;
  2. API UID: inserire il valore aseegnato da Fature in Cloud;
  3. API Key: inserire il valore assegnato da Fatture in Cloud.

Il tasto Test Fatture in Coud, infine, permette di verificare che tutto sia stato configurato correttamente; premendolo dopo l’inseriemnto dei parametri visti sopra, il centralino UCloud effettuerà una prova di connessione all’installazione Fatture in Cloud legata ai parametri API inseirti e restituirà un messaggio di successo o di fallimento della prova stessa.

In caso di fallimento, consigliamo di verificare il corretto inserimento dei parametri di Fatture in Cloud o di consultare il loro supporto per avere informazioni sul mdoivo del fallimento di connessione con il loro gestionale.

Funzionalità disponibili con l’integrazione Fatture in Cloud

L’integrazione con Fatture in Cloud mette a disposizione tre funzionalità:

  1. Sincronizzazione della lista Clienti e Fornitori di Fatture in Cloud ocn la Rubrica di VOIspeed;
  2. Informazioni di chiamata che compaiono su VOIspeed quando si è in comunicazione con un contatto sincronizzato da Fatture in Cloud
  3. Tasto su VOIspeed che apre i dettagli del contatto direttamente in Fatture in Cloud (sezione Analisi cliente)
Sincronizzazione Rubrica

Per realizzare la prima sincornizzazione fra i Clienti e Fornitori presenti in Fatture in Cloud e la Rubrica di VOIspeed è sufficiente accedere alla sezione Toolbox–> Rubrica del vostro centralino e dall’icona di importazione contatti selezionare la voce ; si aprirà così un pannello in cui scegliere se importare solo i Clienti, solo i Fornitori o entrambi; infine, si otterrà una finestra di riepilogo dell’importazione con le informazioni sul numero di contatti importanti, quello degli scartati e gli eventuali errori.

 

   

 

Informazioni di chiamata 

Se si sta usando il SW VOIspeed, durante una chiamata con un contatto frutto della sincronizzazione con Fatture in Cloud, esso mostrerà delle informazioni specifiche messe a disposizione da Fatture in Cloud stesso (N.B. il set delle informazioni messe a disposizione da Fatture in cloud oggi è limitato; se siete interessati ad ottenere più informazioni potete riferivi al supporto tecnico del vostro Gestionale).

Apertura Analisi cliente in Fatture in Cloud

Oltre alle informazioni sul contatto messe a disposizione da Fatture in Cloud, VOIspeed mostra un tatso apposito che permette di aprire la scheda Analisi cliente direttamente all’interno del gestionale Fatture in Cloud.

N.B. Fatture in Cloud non permette di aprire la pagina Analisi cliente non si si è già loggati al suo interno.