Introduzione al PBX VOIspeed 6

logo

 

PBX – ARCHITETTURA DEL SERVER

Senza scendere in dettagli approfonditi, per i quali si rimanda ai corsi tecnici su VOIspeed 6, vale la pena spendere alcune parole sull’architettura di VOIspeed 6.

L’applicazione VOIspeed 6 è basata su un’architettura client/server. La parte Server (PBX) si comporta come “centralino”, mentre la parte client è composta da un’interfaccia grafica utente (GUI) installata sui PC client, la quale comunica con il PBX per ottenerne vari servizi.

Nella parte server dell’applicazione, possiamo considerare 3 blocchi funzionali separati ma interagenti:

  • Il PBX, che gira come servizio: è l’applicazione primaria centralino
  • il Configuratore: è un server web (Apache + PHP) istanziato per la gestione del centralino via web
  • il Database (FoxPRO, MySQL o altri): è il database contenente le informazioni del centralino a cui le applicazioni precedenti accedono in modo asincrono

PBX e Configuratore si scambiano inoltre messaggi e segnalazioni di controllo tramite un’interfaccia comandi HTTP\SOAP\XML, tramite la quale il configuratore WEB informa le varie entità del PBX di riconfigurarsi a seguito di una modifica. Lo stesso protocollo di comunicazione viene utilizzato dalla GUI (il client lato utente) per impartire vari comandi al server. Inoltre tale protocollo di comunicazione svincola l’esecuzione delle applicazioni dall’hardware su cui esse girano e permette di eseguirle anche in ambienti virtualizzati e cloud IaaS.

IL PBX

Il servizio PBX gestisce dei macro contenitori logici, che indicheremo con il nome di “aziende”. Il nome non è scelto a caso, poiché questi contenitori fanno riferimento a tutte le proprietà e le risorse distintive che possono essere associate ad un’azienda vera e propria: ogni azienda ha pertanto una propria identità e un nome (dominio)univoci che la differenziano dalle altre. Ogni azienda, è costituita da diverse entità:

  • Utenti
  • Gruppi
  • Risponditori automatici interattivi (IVR)
  • Tabelle Orarie
  • Gateways (Voip, GSM, ISDN/PSTN, WAN)
  • Servizi Chiamata
  • Servizi vari (es. Caselle vocali, Sale riunioni, ecc)

Ciascuna di queste entità è determinata in maniera univoca da un ID e catalogata nel DB di configurazione del sistema; è associata in maniera univoca ad una “Azienda” e può essere invocata solo ed esclusivamente da entità che appartengono alla stessa azienda.

Il PBX è inoltre capace di gestire chiamate e conferenze audio, video, testo (chat ed instant messages), trasferimento file tra due o più utenti locali o utenti ai capi di una rotta WAN.

Ciascuna azienda all’interno del PBX può creare delle Fasce orarie tramite le quali è possibile impostare una serie di coperture orarie della settimana lavorativa e non.

Nota: le fasce orarie possono essere utilizzate liberamente come criterio di instradamento delle chiamate.

Il PBX effettua ovviamente quello per cui è progettato principalmente: l’instradamento delle chiamate. Il PBX cioè decide quale entità contattare per inoltrargli una chiamata in arrivo, sulla base dei diversi criteri che l’amministratore può definire.

IL CONFIGURATORE

Il configuratore web è un’applicazione stand alone (separata dal processo PBX) costituita da un web server apache, una base dati condivisa con il server PBX e un insieme di script php, a loro volta suddivisi in uno strato framework e uno strato applicativo. Il configuratore viene installato insieme al Setup del PBX, sulla stessa macchina in cui questo risiede (in futuro sarà possibile installarlo separatamente e su un’altra macchina). Come detto, il configuratore comunica (e si sincronizza) con il PBX tramite protocollo HTTP\SOAP\XML. Presenta delle impostazioni preliminari che gli consentono di individuare il servizio PBX (per sincronizzarsi con esso) o di lavorare in modalità off-line e conoscere tipologia e coordinate della base dati.
Ha un’architettura multi-azienda, per le gestione indipendente di quei contenitori logici di cui si parlava sopra: questo significa che esistono due livelli di amministrazione: super e admin. Il super amministratore ha una gestione “sistemistica” del server e può creare le aziende o aggiungere amministratori di una specifica azienda. Al contrario, l’amministratore è associato ad una sola azienda e può amministrare solamente le configurazioni della sua azienda.

ARCHITETTURA COMPLETA DI VOISPEED 6

Architettura VOIspeed6 (clicca per ingrandire)

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi diventare rivenditore?

 

DiventaRivenditore

 

Diventare partner VOIspeed significa generare un nuovo business
grazie agli strumenti tecnici e commerciali messi a disposizione

Vuoi maggiori informazioni?

 

MaggioriInformazioni

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi o incontrare
un consulente specializzato per un preventivo su misura